IL RIONE MONTI

Siamo gli  alunni  del “Gruppo interviste” dell’Istituto “Leonardo da Vinci” di  Via Cavour e frequentiamo il secondo superiore . Per il Blog del Teatro Gabrielli abbiamo  intervistato alcuni abitanti del Rione Monti, quartiere in cui si trova la nostra scuola per conoscere i cambiamenti avvenuti nel tempo. Al riguardo abbiamo  fatto varie domande ai residenti del posto, in particolare gli è   stato chiesto da quanto tempo abitassero nel quartiere, se ci fossero luoghi d’incontro e di svago per giovani ed anziani ma soprattutto se ci fossero stati dei mutamenti rilevamenti nella vita del Rione.

Molto interessante è stato l’incontro con il parroco della Chiesa di Santa Maria ai Monti che ha evidenziato come in questi ultimi anni  siano aumentati i ristoranti, pub, birrerie, dove i giovani si riuniscono per bere alcol, anche in modo eccessivo. Dalle varie interviste è emerso che la presenza dei giovani nella piazza  non ha avuto  un risvolto positivo ma ha determinato problemi di ordine pubblico, quali risse chiasso in ore notturne, bottiglie abbandonate, cocci di vetro ecc.

Il Rione che prima era caratterizzato da botteghe di artigiani, gente semplice e buona, si è un pò snaturato nella sua tipicità, aprendosi a nuovi abitanti di un ceto sociale più alto, che non sono stati ben accolti dai “monticiani”.

Ciò nonostante l’ultima  signora intervistata sottolinea come   il Rione sia ancora un luogo dove “si vive, si scende, ci si saluta, dove esistono i rapporti tra la gente”.

Guarda il video delle interviste

 

 

 

  • : Gruppo interviste
Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento