La Freccia della Memoria

Noi, “radiologi” della classe quinta della scuola Giorgio Perlasca, il 3 luglio 2015, abbiamo fondato una web radio: Radio Freccia Azzurra.

In occasione della Giornata della Memoria abbiamo registrato una puntata speciale. Ci siamo divisi in cinque gruppi. Ogni gruppo ha letto un libro per poi scrivere un copione da leggere in diretta radio.
I libri erano: La storia di Erika di Ruth Vander Zee, Il diario di Anna Frank, Qui non ci sono bambini di Thomas Geve,  Papà Weidt di Inge Deutschkron e La portinaia Apollonia di Lia Levi.

Dalla lettura dei libri abbiamo potuto conoscere e affrontare i diversi aspetti della Shoa: la deportazione, le torture, le camere a gas, le leggi razziali, la vita nei campi di concentramento o nelle case, nascosti.

Abbiamo anche ascoltato brani della tradizione ebraica e una canzone di Francesco Guccini, un cantautore che ha avuto il coraggio di scrivere una canzone, sul lato B di un 45 giri, sui campi di sterminio e i forni crematori: Auschwitz.

Per documentare il nostro lavoro abbiamo creato un PowerPoint. Cliccando sulle copertine dei libri potrete leggere i nostri copioni, ma …
se siete proprio pigri, potete ascoltare i nostri Podcast!

La Freccia della Memoria (prima parte)

La Freccia della Memoria (seconda parte)

Facebooktwittergoogle_plus

Lascia un commento